Progetto AWP – Network e differenze con le VLT

 

Concentriamo l’attenzione sugli apparecchi disciplinati dall’articolo 110 tulps, comma 6 lettera a in merito ad AWP – NEWSLOT.

In particolare la sicurezza del sistema di gioco AWP sta raggiungendo un livello pari a quello delle Videolottery, sia sotto il profilo strutturale che complessivo.

Ciò perché le AWP stanno mantenendo le caratteristiche che le differenziano dalle VLT, specie il fatto di avere vincite limitate e costi contenuti, ma implementando i propri sistemi attraverso:

1. la scomparsa del software di gioco “residente” in una componente del congegno capace di “circolare” su base terrestre. Il software dovrà quindi essere alloggiato presso server.

In ogni caso le innovazioni del sistema server non comporterebbero la sostituzione degli attuali apparecchi, in quanto sarebbero compatibili con i sistemi già in uso.

2. la tutela dell’industria del gioco italiana; sia essa gestionale, sia essa produttiva.

3. l’accesso al congegno di gioco solo per utenti maggiori di 18 anni.

4. l’introduzione di sistemi di software in grado di gestire la patologia del G.A.P. tramite una serie di “avvisi” e sospensioni automatiche del gioco in caso di eccessivo utilizzo da parte del giocatore.

5. il mantenimento di entrate erariali simili a quelle attuali.

Verrebbe in sostanza mantenuto equivalente il computo totale di Raccolta delle attuali AWP.

6. l’ottimizzazione, modernizzazione e velocizzazione dei processi legati all’amministrazione.
I titoli da cartacei diventano elettronici.

7. la tutela delle basi occupazionali e degli asset industriali attuali.

La differenza tra AWP e VLT
Le due tipologie di apparecchi da gioco lecito oggi esistenti sono profondamente diverse. Attraverso la tabella seguente è possibile evidenziare le principali caratteristiche tecniche e gestionali che differenziano i due apparecchi.

AWP-VLT

AWP-NETWORK

G.s.s., Game Service Supported.
La prima componente fondamentale per il produttore sarà il Server che dovrà essere realizzato per alloggiare e contenere la Libreria Giochi.

GSS

Esso dovrà sempre essere connesso alla rete attraverso un gate con l’Ente e con l’A.D.M.

GSS

IL CONGEGNO / APPARECCHIO

Congegno

La seconda componente fondamentale sensibile è l’apparecchio che sarà composto da:

1. una piattaforma hardware senza alcun software residente, che unitamente al sistema operativo del produttore serve per dialogare con il Server, per fare il download o la rimozione di un gioco.

2. protocollo di comunicazione con cui i Concessionari e le Amministrazioni acquisisconi informazioni e dati utili.

2. un cabinet con monitor in cui alloggiano hardware e software.

3. una smart card in formato elettronico, acquistata presso l’Amministrazione e destinata ad essere fornita dall’A.D.M. al produttore e dal medesimo con scopi di sicurezza.

Il processo completo di responsabilità si può così riassumere:

PRIMA FASE.
Il produttore realizza il proprio sistema AWP NETWORK, composto dal G.S.S. + tutte le piattaforme hardware di cui intende avvalersi per la distribuzione + un cabinet.

SECONDA FASE.
Il produttore richiede all’Ente la verifica e la certificazione completa del proprio sistema di gioco per evidenziare eventuali criticità e manutenzioni.

TERZA FASE.
Il sistema di gioco awp-network, una volta verificato e certificato può essere proposto e distribuito sul mercato.

QUARTA FASE.
L’apparecchio è pronto per entrare nel circuito di un Concessionario con gestione da remoto.

QUINTA FASE.
L’apparecchio AWP può essere collegato e iniziare a lavorare.

Pregi e difetti del sistema AWPNETWORK.

PREGI

Il Sistema AWP – Network presenta alcuni pregi fondamentali. Vediamoli in breve:

1. Introduce un sistema di invio da remoto del software di gioco di ogni singolo apprecchio ed è sorvegliato sempre da remoto dall’Ente.

2. Il sistema permette di installare un circuito di connessione a rete telematica simile a quello delle VLT

3. le tempistiche per la realizzazione complessiva del sistema è quantificabile in un periodo massimo di anno.

4. il livello di sicurezza è notevolmente elevato

5. le responsabilità, gli obblighi e i processi sono chiari e certificati

6. viene mantenuta una divisone netta dei ruoli tra Produttore, Concessionario e Utilizzatore.

DIFETTI

Il Sistema AWP – Network presenta alcuni possibili aspetti critici. Vediamoli in breve:

1. La qualità della rete internet e ADSL sul territorio italiano.

Un apparecchio sempre connesso in rete necessita di un connessioni altamente efficienti.

2. Una necessaria selezione qualitativa dei produttori e degli utilizzatori.

3. Gli investimenti necessari a soddisfare le esigenze di sviluppo tecnologico e un payout più basso rispetto alle VLT

4. La sicurezza complessiva dell’apparecchio / congegno

In particolare, l’attenzione dovrà concentrarsi sulle procedure di apertura, comprensiva di sistemi di blocco e sblocco e generatori di password.
Per “aprire” un apparecchio, anche per ragioni di manutenzione, è necessaria l’autorizzazione del concessionario e può essere eseguita solo dal produttore, sotto la supervisione dell’Ente

Le sanzioni per mancata osservanza delle regole di apertura o la manomissioni dei software prevedono una pena detentiva sino a 6 anni.