La concorrenza

Nel caso vi sia della concorrenza ( altre sale slot – bar con giochi, sale bingo, sale scommesse, etc. ) e’ necessario avere il maggior numero di informazioni sul luogo.
Come ? Semplicemente frequentandolo !

E’ il consiglio piu’ semplice.

Potrai capire in questo modo i punti di forza o debolezza del concorrente.

Indispensabile e’ quindi mettere a punto una formula imprenditoriale propria, per diversificare l’attività dal concorrente, e conquistare, magari anche solo una parte, dei suoi clienti.

Ricerca Concorrenti

Le fonti migliori per individuare e valutare la propria concorrenza sono le seguenti:

-Internet

– Pagine Gialle (località + zone limitrofe )
(si veda la voce “Sale slot, biliardi e bowling” –“Scommesse “ – “Bingo”);

– Pagine Utili

– Camera di Commercio della provincia in cui si desidera operare.

– Sito AAMS per verificare la presenza di :

  • agenzie ippiche e sportive
  • negozi e corner sportivi di cui all’art. 38 comma 2 del decreto legge del 4 luglio 2006 n. 223
  • negozi e corner ippici di cui all’art. 38 comma 4 del decreto legge del 4 luglio 2006 n. 223
  • ippodromi
 

Definire il mercato

Si arriva attraverso valutazioni precise in base ai prodotti offerti.

Di questo avrete ampia documentazione nella sezione “Normativa e Documenti”.

Per quanto riguarda la concorrenza sul territorio è utile individuare gli avversari principali ( altre sale slot – bar – agenzie scommesse ), le loro caratteristiche ,le reazioni che avranno all’avvio della tua attivita’.

Essendo in linea di massima il mercato (per ora) gestito in modo poco piu’ che “casalingo”, l’attivare una sala slot introducendo anche poche novita’ di settore, spesso basta per riuscire a imporsi sul territorio.

E’ invece gestita diversamente l’apertura di una Sala Scommesse, per la quale il consiglio è quello di affidarvi a un servizio di consulenza specifico, essendo la materia molto piu’ complessa.

Diventa quindi possible definire il proprio mercato e le strategie di marketing adeguate per raggiungerlo, indicando con chiarezza i soggetti che si dividono il mercato nella nostra zona d’azione, valutarne pregi e difetti ed agire di conseguenza.